Il Darwin di Apple non è più open

Da Punto Informatico si legge:
“Il cuore di Mac OS X non è più open source. La Mela ritira dal pubblico dominio il codice della versione x86 del proprio kernel, una mossa tesa a contrastare i tentativi di far girare Mac OS X sui PC generici.

Cupertino (USA) – Con una decisione che ha sollevato qualche disappunto fra i membri della comunità open source, Apple ha blindato una parte del codice che costituisce il cuore di Mac OS X x86. Si tratta del codice di Darwin , il kernel alla base del sistema operativo dei moderni Mac, che dal 2003 è disponibile sotto la licenza aperta Apple Public Source License .”

Per leggere tutto l’articolo:
http://punto-informatico.it/p.asp?id=1491069